"Doctor Reset" di Dario Neron

Con il romanzo Doctor Reset Dario Neron ha vinto nel 2016 la sezione Narrativa-Romanzo del Premio InediTO - Colline di Torino, grazie al cui contributo è stato pubblicato nel luglio 2017 e ristampato a luglio 2018 da Il Camaleonte Edizioni, e la sezione narrativa del Premio Carver 2018.

Alcolizzato, divorziato e fuori forma, Frank Doc è uno psichiatra fallito che pratica la terapia più rivoluzionaria e illegale del mondo, grazie a cui riesce a cancellare i ricordi dei suoi pazienti o addirittura la memoria intera: la terapia reset. Prigioniero dei suoi vizi, nella sua pateticità di perfetto antieroe, si ritrova sempre nelle situazioni più disastrose e comiche, finché nella sua esistenza di relitto sociale si presenta, per dimenticare il suo grande amore, la giovane e attraente inquilina del ventisettesimo piano: Francesca. In un crescendo di paralleli fra il suo destino, quello di Francesca e dei folli personaggi che gli ruotano intorno, il lettore viene trascinato per le strade di una città buia e congelata in un inverno post-apocalittico, attraverso grotteschi colpi di scena che preparano lo schianto finale.

«Il Premio InediTO - Colline di Torino è un premio importantissimo assegnato nella sua XV edizione a un giovane scrittore attraverso il coinvolgimento di un editore che, avvallato dal più grande festival letterario italiano, il Salone del Libro di Torino, cattedrale dell’editoria, scopre il suo talento. Se allora quest’autore sconosciuto riesce a vincere un premio e a raggiungere la pubblicazione, vuol dire che esistono ancora degli editori che credono in nuovi scrittori e degli scrittori giovani che sanno fare il proprio mestiere. Il libro di Dario Neron è un grandissimo libro, perché c’è il pulp, c’è Bukowski, c’è il Feinmann de Il cadavere impossibile, ci sono io, il divertimento, l’idea tarantiniana del pulp, il cinema, il comics, il fumetto, insomma ci sono tutte le forme che un romanzo può contenere in se stesso per essere un gran libro e, allo stesso tempo, far divertire. Il dovere di un libro è, a parte quello di es- sere profondo, di essere divertente e questo è profondo come il Mar dei Sargassi, come l’Oceano Indiano, ma altrettanto profondamente divertente». (Andrea G. Pinketts)

 

ACQUISTA L'OPERA a 11,50 € anzichè 15 € (comprese spese di spedizione)

(Carte di credito su Paypal)

 

© 2019 Associazione culturale Il Camaleonte. All Rights Reserved