Home 2008

Visitatori

 8 visitatori online
Le illustrazioni del sito sono state realizzate dai ragazzi del Centro di Salute Mentale dell'ASL di Chieri.
Associazione Il Camaleonte
InediTO - Premio Colline di Torino 2008

VII Edizione del concorso letterario nazionale  InediTO - Premio Letterario Città di Chieri organizzato dall’Associazione culturale Il Camaleonte con il patrocinio e il contributo della Città di Chieri, della Provincia di Torino e della Regione Piemonte, il sostegno della Fondazione C.R.T. e della Camera di Commercio di Torino, la partnership della Fiera del Libro di Torino e la collaborazione del Centro di Poesia Contemporanea di Bologna. Dedicato alle opere inedite, si pone l’obbiettivo di scoprire e valorizzare i nuovi autori del panorama nazionale. Novità di questa VII edizione è la sezione per opere edite dedicata a Cesare Pavese (in occasione del centenario dalla sua nascita). Sarà confermata dopo il successo della passata edizione la rassegna di reading e performance dal vivo delle opere premiate (cui hanno partecipato lo scorso anno, tra gli altri, Alessandro Haber, Giorgio Conte, GnuQuartet, Arrigo Lora Totino), che si svolgerà a maggio nel centro storico di Chieri e di alcuni comuni limitrofi. La premiazione verrà di nuovo inserita nel programma della Fiera del Libro di Torino, rapportandosi con gli enti e le case editrici presenti alla manifestazione. Saranno riproposti i laboratori di lettura delle opere inviate al concorso con gli studenti degli Istituti Superiori di Chieri. Inoltre, da quest'anno, entreranno a far parte della giuria alcuni vincitori delle passate edizioni, che si sono distinti pubblicando le loro opere o ricevendo riconoscimenti in altre iniziative.



Proclamazione vincitori e presentazione Inedito 2008
Si è svolta sabato 10 maggio alla Fiera del Libro di Torino la proclamazione dei vincitori della VII edizione di INEDITO 2008 - Premio Letterario Città di Chieri cui hanno partecipato tantissime persone interessate all'evento.

La presentazione ufficiale della VII edizione e del programma della rassegna di reading è avvenuta giovedì 15 maggio presso il Circolo dei Lettori di Torino, via Bogino 9.

Leggi tutto...
 
Rassegna dal 16 al 18 Maggio - Maltempo
In caso di maltempo gli appuntamenti della rassegna di reading che dovevano svolgersi nel centro storico di Chieri si terranno al Teatro Duomo, via Balbo 1 negli orari previsti, ad eccezione del recital di David Riondino che si svolgerà alle ore 22.00. Le letture sulla dentera Torino-Superga dedicate a Pavese saranno annullate.

 
Ultimo giorno Rassegna di Reading domenica 18 con David Riondino
Domani 18 maggio si conclude a Chieri la rassegna di Inedito 2008 - Premio Letterario Città di Chieri con lo spettacolo Fermata provvisoria di David Riondino, dedicato al poeta umoristico piemontese Ernesto Ragazzoni. L'artista sarà accompagnato da Valerio Manni, voce e chitarra, Andrea Marzullo, percussioni, Enrico De Lotto, contrabbasso.
In caso di maltempo lo spettacolo si svolgerà al Teatro Duomo, via Balbo 1, alle ore 22.00 invece che alle ore 18.00 in piazza Umberto come previsto da programma. Gli altri appuntamenti all’aperto saranno annullati ad eccezione del recital del testo teatrale vincitore che si terrà alle ore 21.00 al Teatro Duomo e della lettura del testo canzone vincitore di Roberto Aversa accompagnato da La Lionetta Band che si terrà contemporanemante sempre al Teatro del Duomo.

 
Chiusura Rassegna InediTO 2008
Il maltempo inclemente del fine settimana non ha rovinato la fase finale di Inedito 2008 – Premio Letterario Città di Chieri.
La rassegna dedicata ai vincitori ha riportato a Chieri dopo molti anni il grande attore Franco Branciaroli, applauditissimo sabato sera al Teatro Duomo di Chieri nell’interpretazione di Alba infinita, un omaggio multimediale a Cesare Pavese ideato dal direttore artistico Valerio Manni Vigliaturo.
Domenica, sullo stesso palco, si è svolta la chiusura della rassegna con David Riondino impegnato nella rivisitazione in musica della letteratura umoristica del poeta piemontese Ernesto Ragazzoni.

Appuntamento alla prossima edizione di Inedito 2009. Prossimamente il nuovo bando del concorso.

 
Conclusione sul Premio Letterario 2008
Le conclusioni della settima edizione del direttore artistico Valerio Manni Vigliaturo

Sovrastati da un cielo plumbeo in un clima da diluvio universale, in molti continuano a metter da parte brandelli di cultura martoriata dal nichilismo e dal menefreghismo quotidiano come fossero reperti da salvare sulla grande barca di naufraghi. Così mi sembra lo scenario che sta vivendo l’arte, la cultura “tucur”, in questo periodo in cui è diminuita l’attenzione sopratutto delle persone e non tanto degli amministratori che hanno deciso di calare la scure tagliando i budget, in alcuni casi facendo anche bene. Ma nel disinteresse generale, nella sciatteria generazionale che insorge, qualcuno resiste e crede ancora che l’uomo senza filosofia è nulla, che l’arte ci salverà, forse insieme alla bellezza, non certo quella del caos e della commistione e delle dispersione smisurata di eventi.

Leggi tutto...